Categoria: Elaborati corsiste

Astrid Lindgren, scrittrice

Nasce il 14 novembre 1907 a Näs/Småland (Svezia) e muore il 28 gennaio 2002 a Stoccolma. Per Astrid Lindgren il gioco è la parola chiave dell´infanzia. “Non è mia intenzione educare né influenzare i bambini con i miei libri […]. L’unica piccola speranza che oso avere è che i miei libri possano contribuire alla formazione di un…

Di Amelie 22 Maggio 2019 Off

Jane Austen, scrittrice

Frasi caratterizzanti tratte dalla corrispondenza epistolare con la sorella Cassandra e dalle nipoti Anna e Fanny: “Devo rimanere fedele al mio stile e proseguire a modo mio per la mia strada.” “Le donne nubili hanno una spaventosa tendenza a essere povere.” “Niente donne perfette, per favore: come sai, mi danno i voltastomaco.” Steventon 16 dicembre…

Di Amelie 7 Maggio 2019 Off

Maria Lai

“L’uomo ha bisogno di mettere insieme il visibile e l’invisibile perciò elabora fiabe miti, leggende, feste, canti, arte.” Maria Lai (Ulassai 27 sett. 1919 – Cardedu 16 apr. 2013) Nacque in Sardegna il 27 settembre 1919 a Ulassai, in Ogliastra. A due anni si ammalò di tifo. Il clima di montagna non favoriva la sua…

Di Amelie 7 Maggio 2019 Off

Ita Wegman, medico

“Nella vita, proprio per raggiungere un’evoluzione spirituale, si viene spesso condotti in situazioni difficili, nelle quali la malattia può svolgere un grosso ruolo, e che sono un richiamo a fare di tutto per arrivare a situazioni nuove. Molte volte si pensa che ciò non sia possibile, ma ho sperimentato spesso che di fronte a necessità…

Di Amelie 7 Maggio 2019 Off

Mohandas Karamchand Gandhi, avvocato, politico, filosofo

Leader del movimento non violento da lui creato per l’anticolonialismo in India, ha fatto della non violenza e della ricerca della verità i due grandi princìpi della propria vita: “i miei due polmoni, senza i quali non potrei vivere”. “L’esercizio della non violenza (Ahimsa) e la fermezza nella Verità (Satyagraha) sono così strettamente legate tra loro che è praticamente…

Di Amelie 7 Maggio 2019 Off

Enzo Bianchi, monaco, scrittore

“Come percorrere i cammini dell’incontro, della relazione con gli stranieri? […] Dialogare non è annullare le differenze e accettare le convergenze, ma è far vivere le differenze allo stesso titolo delle convergenze: il dialogo non ha come fine il consenso ma un reciproco progresso, un avanzare insieme. Così nel dialogo avviene la contaminazione dei confini,…

Di Amelie 7 Maggio 2019 Off

Hannah Arendt, pensatrice

«Il miracolo che preserva il mondo, la sfera delle faccende umane, dalla sua normale, “naturale” rovina è in definitiva il fatto della nascita, in cui è ontologicamente radicata la facoltà di agire. È, in altre parole, la nascita di nuovi uomini e il nuovo inizio, l’azione di cui essi sono capaci in virtù dell’essere nati. Solo…

Di Amelie 7 Maggio 2019 Off