Eliant – Petizione chiusa con successo

4 Febbraio 2021 0 Di Amelie

Petizione chiusa con successo e indicazioni per restare in salute

Care Amiche e cari Amici di ELIANT,

Il 21 gennaio 2021 abbiamo potuto chiudere definitivamente la nostra petizione con il confortante risultato di 96 294 sostenitori! Desideriamo ringraziare di tutto cuore quanti di voi hanno contribuito a questo successo. Qui trovate l’informativa stampa redatta insieme con l’Alleanza per l’Istruzione Umana.

E cosa ci auguriamo a vicenda nel secondo anno della pandemia da covid? Approcci di orientamento da una parte alle vaccinazioni, ma dall’altra anche alla questione nodale relativa a come si possa corroborare la salute fisica e il sistema immunitario. Ma come possiamo imparare a riprendere fiducia nelle risorse di salute che ci sono proprie, come possiamo attivare, proprio in un tempo di pandemia così difficile, una visione fiduciosa della vita e la gioia di vivere?

Paura, solitudine, separazione dai propri cari – tutte queste sensazioni negative indeboliscono notoriamente il sistema immunitario e la nostra resilienza. Occorre che esse siano compensate da sensazioni positive e da una valutazione realistica del rischio di ammalarsi effettivamente sussistente. È importante saperlo soprattutto per chi assiste persone anziane e si batte affinché siano rese disponibili le misure protettive necessarie per consentire la vicinanza e l’appoggio dei parenti e per mantenere anche la propria salute.

Per una siffatta valutazione realistica dei possibili rischi è utile esaminare le cifre di dominio pubblico e porle in relazione a se stessi. In Germania di tratta delle cifre del Robert-Koch-Institut. Queste affermano (situazione 21 gennaio) che fino a ora sono risultate positive al covid complessivamente 2.088.400 persone. Si tratta, in relazione a 83 milioni di abitanti, del 2,5 % della popolazione complessiva. Il 20 % di coloro che hanno avuto esito positivo rimane asintomatico ed è sano. L’80 % di loro presenta un decorso prevalentemente mite. Di essi sono deceduti per e con il covid 49.783 individui, cioè il 2.3 %. La probabilità di rimanere sani o di guarire in caso di infezione è, secondo tali cifre, del 97,5 – 97,7.%. Si continua inoltre a leggere e sentire che sono guarite anche persone molto anziane e persone con malattie preesistenti.

Se prendiamo coscienza di tali fatti incontestati – anche se naturalmente variano un poco da Paese a Paese – possiamo comunque affermare due cose: quanto sia bene che conosciamo tutte le misure per proteggere con cura chi necessita di protezione, tramite consistenti coperture di bocca e naso e tramite il rispetto delle regole a noi tutti note. E d’altro canto, nonostante tutte le giustificate preoccupazioni possiamo comunque rilevare con riconoscenza quanto sia più grande per ciascuno di noi la probabilità di rimanere in salute, che quella di ammalarci! E non è forse vero che necessitiamo sempre di una certa fiducia nel fato, per mantenere coraggio di vivere e ottimismo? 

Fiducia e ottimismo sono sensazioni positive, che irrobustiscono in modo particolare il sistema immunitario. Ne fanno parte anche il gioire della natura, dell’arte, degli incontri e delle conversazioni. Il direttore d’orchestra Riccardo Muti ha affermato nel suo discorso in occasione del Concerto di Capodanno a Vienna: “La salute è la cosa più importante, ed essa comprende anche la salute dello spirito. La musica vi contribuisce. E l’arte è uno degli elementi principali per avere in futuro una società migliore.”

Vi porgiamo i nostri migliori auguri per l’anno appena iniziato, e saremo lieti di potervi aggiornare anche nel 2021 in merito ai nostri contributi allo sviluppo europeo.

Cordiali saluti a nome dei partner dell’Alleanza

Michaela Glöckler

Vi ringraziamo di cuore per le vostre donazioni natalizie! Grazie a esse possiamo proseguire nel nostro lavoro; speriamo che anche quest’anno possiate offrirci il supporto necessario a consentirci di proseguire nel nostro impegno a favore del mantenimento delle importanti possibilità di scelta che al momento sono a rischio. Molte grazie per la vostra offerta.