Untitled

Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

L’arte di vivere – Come superare lo sradicamento, la paura e l’impotenza nel mondo di oggi

settembre 27 @ 20:30 - settembre 29 @ 12:30

Questo convegno vuole offrire un momento di riflessione e approfondimento sul tema delle fonti a cui attingere in un tempo come il nostro in cui spesso la mancanza di radicamento, la paura, il disorientamento, l’impotenza afferrano l’essere umano. Dagli ideali di verità, amore e libertà l’Io umano può trarre forza per vivere osservando con attenzione e interesse la realtà e sviluppando fantasia per nuove idee e coraggio per nuove iniziative.

Esso è rivolto a tutti coloro che sono interessati a questo tema e a educatori, psicologi, counsellor, professionisti delle relazioni di aiuto, arti-terapeuti. Il tema verrà interrogato anche attraverso attività artistiche e processi artistico-conoscitivi, per i quali sono richieste apertura e volontà di ricerca.

  • Relatori:

Mario Botta, attivo con l’euritmia per tutte le età in particolare per la prima infanzia. Ricercatore di un impulso vivo,amorevole e vero in ogni movimento. Negli ultimi anni ha sempre più approfondito i temi della vita e della morte,del niente e del tutto.

Daniela Bonanomi, arteterapeuta a indirizzo antroposofico. Nella prima parte della sua vita ha esercitato la professione di masso-fisioterapista e ha lavorato per 4 anni nel centro terapeutico antroposofico Artemedica di Milano e successivamente si è formata e diplomata in arteterapia alla Scuola Terra di Siena di Firenze secondo il metodo Luce Colore Tenebra di Liane Collot d’Herbois. Tiene regolarmente corsi e incontri artistici e si dedica all’estrazione del colore dalle piante tintorie per utilizzarlo nella terapia artistica..

Giancarlo Cimino, medico libero professionista a orientamento antroposofico-omeopatico, specializzato in Pediatria, iscritto alla Società Italiana di Medicina Antroposofica. Collabora come docente ai corsi di formazione in medicina antroposofica e come relatore a congressi e seminari di medicina antroposofica. È stato attivo nel servizio pubblico come medico ospedaliero e consultoriale dal 1980 al 2016..

Daniela Damoli, insegnante e Presidente dell’associazione Terra viva di Verona.

Davide Drius, musicista polistrumentista, ha completato nel 2010 la formazione per insegnanti di Musica delle scuole Steiner-Waldorf. Insegnante dal 2012, attualmente presso la scuola Steiner-Waldorf di Verona. È membro attivo del nascente dipartimento italiano per lo sviluppo e ricerca della pedagogia musicale in ambito antroposofico e del coro “Cantus” diretto dal Mo. Appenzeller. Attualmente è iscritto al Triennio Accademico in fisarmonica classica presso il Conservatorio ”Lucio Campiani” di Mantova.

Paola Forasacco, counselor trainer in Biografia sulla base dell’Antroposofia. Fondatrice, direttrice responsabile e docente dell’Ente Formativo “Antropos-Sofia” (Verona). Si è specializzata in Biografia sulla base dell’Antroposofia presso la Libera Università di Scienza dello Spirito al Goetheanum (Dornach, Svizzera), di cui è ora membro, e successivamente presso la Libera Università dell’Autobiografia di Anghiari (Arezzo). Svolge la libera professione di counselor a Verona. È impegnata nell’attività di formazione per adulti in varie città d’Italia e presso formazioni per insegnanti delle scuole Steiner-Waldorf. È iscritta nei registri S.I.A.F. Italia®..

Michaela Glöckler, medico pediatra, dal 1988 al 2016 ha diretto la Sezione di Medicina della Libera Università di Scienza dello Spirito presso il Goetheanum a Dornach. È sempre attiva nel portare l’impulso della medicina antroposofica nel mondo.

Flavia Rossignoli, arteterapeuta ad orientamento antroposofico, specializzata in pedagogia, arte nel sociale. Membro di Artea, (associazione nazionale di arteterapisti antroposofi). Grazie ad un’esperienza trentennale e a risultati riconosciuti, propone oggi un metodo integrato fondato sulla creatività in percorsi sia di gruppo che individuali. Lo scopo è lo sviluppo della consapevolezza e delle caratteristiche individuali, uniche, in dialogo con la socialità. Fonda e coordina dal 1998 per la cooperativa sociale Filocontinuo, in rete con il territorio, il centro di Socioterapia “Insieme”. Fondatrice, direttrice e docente dell’ente formativo artistico “Aetherarte”. Membro del collegio didattico dell’ente formativo “ Antropos-Sofia”.

  • Modalità di partecipazione: Ai partecipanti è richiesto un contributo di € 120, ridotto a € 100 per chi effettua l’iscrizione entro il 3 agosto e a € 60 per chi ha meno di 28 anni, da versare sul conto intestato ad “Arte dell’Io e Umanità”, Iban IT97 C050 1812 1010 0001 2210 985, che dà diritto alla partecipazione al convegno di sensibilizzazione (art. 2 D.Lgs. 460/97) ed è anche a sostegno delle finalità dell’Associazione “Arte dell’Io e Umanità”. Per la partecipazione alla sola conferenza introduttiva di venerdì 27 settembre 2019 (ore 20.30-22.00: “L’arte di vivere nel mondo di oggi” di Michaela Glöckler ) è richiesto un contributo di € 10, da versare in contanti venerdì stesso (dalle 19.45 alle 20.30).

Il termine ultimo per le iscrizioni è il 21 settembre 2019. Le iscrizioni saranno accettate fino all’esaurimento dei posti disponibili. Per iscriversi è necessario compilare online il modulo, specificando a quale laboratorio artistico si intende partecipare. La partecipazione al convegno consente l’accreditamento di 20 crediti formativi ECP dal Provider Siaf Italia®. In fase di iscrizione, è possibile richiedere l’attestato.

Dettagli

Inizio:
settembre 27 @ 20:30
Fine:
settembre 29 @ 12:30

Luogo

Istituto don Calabria
via San Zeno in Monte 23
Verona, Italia

Organizzatore

Associazione Arte dell’Io e Umanità